Accedi anche con o
Accedi anche con o
Welcome, Guest
Username: Password: Remember me

TOPIC: nuovo aggiornamento 5.2.0a WDS5

nuovo aggiornamento 5.2.0a WDS5 10 Ott 2014 17:14 #2941

  • GiusCB
  • GiusCB's Avatar
  • Online
  • Amministratore
  • Posts: 6984
  • Thank you received: 1289
  • Karma: 4
OT:
urge spiegazione sul nuovo aggiornamento 5.2.0a

Livedata, dice cosi'...

Consente la visualizzazione in tempo reale dei dati acquisiti dalla consolle. Il frequenza di aggiornamento dipende da Intervallo interrogazione consolle impostato in General Admin -> Amministra stazione.

Molto interessante per stazioni a rapido aggiornamento quali Davis e WS23XX : Wink :

e poi...Aggiornamento orario di sistema

Correzione di una importante anomalia che determinava il mancato o l'errato aggiornamento dell'orario di sistema, determinando errori nell'archivio stazioni e stop del'acquisizione

Con la nuova routine introdotta, il sistema resta in attesa di un orario valido prima di avviare la normale operatività del sistema.


Campobasso EST 660 m slm.
Last Edit: 09 Nov 2014 21:08 by filippo.
The administrator has disabled public write access.

Conosciamo meglio il WDS5 e WDS5 Eco Black 10 Ott 2014 19:54 #2942

  • filippo
  • filippo's Avatar
  • Offline
  • Amministratore
  • Isernia
  • Posts: 4399
  • Thank you received: 613
  • Karma: 2
Visto l'interessamento crescente, dedico un post ad hoc per discuterne, magari qualche meteo amatore si può avvicinare più facilmente ;)
Osservatorio di Isernia Via Latina
Cerco tecnici.
The administrator has disabled public write access.

Conosciamo meglio il WDS5 e WDS5 Eco Black 10 Ott 2014 20:08 #2944

  • filippo
  • filippo's Avatar
  • Offline
  • Amministratore
  • Isernia
  • Posts: 4399
  • Thank you received: 613
  • Karma: 2
Cerco di essere rapido e semplice.

Tutti sanno i vantaggi dell'uso delle stazioni La Crosse, da alcuni denigrate in modo frettoloso, ma molto affidabili se sono conosciute in modo sufficiente.

Ebbene, le stazioni WS, se cablate, eseguono la lettura dei dati ogni 8 secondi (Davis ogni 2). L'unico neo è la presenza di disturbi sul cavo che possono creare fastidiosi dati errati negli archivi.

Oltre alla implementazione del filtro anti spike, è possibile installare un dispositivo wireless che legge ogni 8 secondi, eliminando appunto questi disturbi.

Ebbene, leggendo i dati ogni 10 secondi (impostazione standard del server meteo) possiamo avere delta ancor più piccoli, essendo così la lettura ancor più precisa.

La scrittura del record finale, sarà quindi la risultante di 6 letture per minuto, producendo dati relazionati su medie ed estremi massimi e minimi.

Per quanto riguarda il live data, esso "scruta" il display ogni 10 secondi, in modo da poter consultare la propria stazione meteo da qualsiasi connessione internet con dato aggiornato ogni 10 secondi.

Il dato online pubblico, rimane sempre al minuto primo per questioni di stabilità legata agli accesi FTP.

Un esempio, la stazione meteo di Isernia Collevecchio, ha un settaggio estremo di lettura ogni 5 secondi per un totale di circa 700 campionamenti per ora. Ovviamente bisogna considerare che uno su due circa è un campione identico perchè la stazione aggiorna ogni 8 secondi.

Se non è chiaro, chiedete pure.... ;)
Osservatorio di Isernia Via Latina
Cerco tecnici.
The administrator has disabled public write access.

Conosciamo meglio il WDS5 e WDS5 Eco Black 10 Ott 2014 20:31 #2945

  • GiusCB
  • GiusCB's Avatar
  • Online
  • Amministratore
  • Posts: 6984
  • Thank you received: 1289
  • Karma: 4
domanda stupida.
Se la Davis a Pescolanciano registra (a causa dell'inversione) -17.8° reali (possibile

) il filtro che fa??


comunque un lavoro del genere lo fa pure la PCE, nei 48 secondi "di buio" campiona il vento ogni 2 restituendo alla fine la media dei 24 rilevamenti come vel. attuale e la raffica max registrata in uno dei 24 sec.

Comunque è un sistema molto migliore quello del d.logger :)
Campobasso EST 660 m slm.
Last Edit: 10 Ott 2014 20:34 by GiusCB.
The administrator has disabled public write access.

Conosciamo meglio il WDS5 e WDS5 Eco Black 10 Ott 2014 21:32 #2948

  • filippo
  • filippo's Avatar
  • Offline
  • Amministratore
  • Isernia
  • Posts: 4399
  • Thank you received: 613
  • Karma: 2
Questo punto della PCE non lo sapevo proprio grazie per la info. L'unica cosa che ricordo con precisione è l'eternità che passa tra la visualizzazione di una lettura e l'altra, ma se il dato è già "mediato" va bene così.

Premesso che se Pescolanciano segnasse realmente -17.8 ci vado io a spegnere tutto, anzi ci andiamo tutti a fare un bel festino ahahahahah... scherzi a parte, ovviamente lo spike per essere tale deve dare un delta poco credibile, esempio, leggo ora una temperatura di 10 gradi e tra 1 minuto una di -17.0, quindi o è la fine del mondo, o è finito il TH nell'abbattitore di un ristorante, oppure è uno spike :P :P

Arrivare progressivamente a -17 viene considerato un comportamento normale.
Osservatorio di Isernia Via Latina
Cerco tecnici.
The administrator has disabled public write access.
The following user(s) said Thank You: GiusCB, Gagmatt

Conosciamo meglio il WDS5 e WDS5 Eco Black 10 Ott 2014 21:54 #2949

  • filippo
  • filippo's Avatar
  • Offline
  • Amministratore
  • Isernia
  • Posts: 4399
  • Thank you received: 613
  • Karma: 2
Dimenticavo: il time server è fondamentale affinchè la macchia abbia un orientamento orario nella catalogazione dei dati. Parliamo infatti di un vero e proprio sistema operativo che dialoga. Nelle condizioni di connessione difficili, a volte il time server può fallire il contatto, provocando delle incongruenze. Con questo fix, l'acquisizione dati si ferma fino al contatto successivo valido. Alla ripresa, il datalogger viene scaricato completamente nella memoria.
Osservatorio di Isernia Via Latina
Cerco tecnici.
The administrator has disabled public write access.
The following user(s) said Thank You: GiusCB
Time to create page: 0.046 seconds

donazione 5x1000 meteo isernia sannio meteo
webcam_del_giorno_meteolive

Booking.com