Accedi anche con o
Accedi anche con o
Welcome, Guest
Username: Password: Remember me

TOPIC: Confronto DAVIS VUE contro PCE FWS20

Confronto DAVIS VUE contro PCE FWS20 10 Giu 2014 13:19 #1722

  • filippo
  • filippo's Avatar
  • Offline
  • Amministratore
  • Isernia
  • Posts: 4399
  • Thank you received: 613
  • Karma: 2
Buongiorno, con questo test vorrei sfatare un po di pregiudizi nei confronti di hardware meteo più economici. Cercherò di dare una risposa anche a coloro che, in tanti, mi scrivono anche dal sito nazionale lamendandosi di strane sovrastime o sottostime.

Ho messo a confronto due stazioni meteo

Davis Vantage Vue, costo circa 650,00 euro con datalogger in Italia
PCE FWS 20, costo poco più di 100,00 euro in Italia

Schermo passivo utilizzato per la PCE: sistema artigianale dalle "botteghe" di Eurowebcam, un singolo manufatto anche datato e non proprio perfetto perchè è un vecchio progetto, ora modificato.

Ecco le posizioni di lettura, che sono praticamente identiche




Da notare che il test è limitato alla sola lettura di T ed UR. Sulla Davis non ci sono palette anemometro e bandieruola.

Pubblico i risultati fotografati empiricamente e poi cerco di commentare le mie conclusioni














Ho iniziato la lettura chiaramente dopo aver lasciato assestare le plastiche al sole, per riproporre sulla davis la stessa condizione della PCE già da tempo posizionata.

La cosa che dà più all'occhio è la velocità di lettura della Davis. Questa è ovviamente più reattiva. La velocità è apprezzabile soprattutto quando ci sono cambi repentini e quindi delta frequenti tra un campionamento e l'altro.

Nel periodo in questione, molto caldo, la differenza è apprezzabile soprattutto al mattino e al tardo pomeriggio, quando le temperature salgono e scendono rapidamente.

Tuttavia, vorrei fermarmi a riflettere proprio sulla differenza di lettura tra la Davis e la PCE. Questa non supera i 5 decimi di grado, quindi 0,5 °C. Ma, attenzione, quando la temperatura esterna è stabile, Davis e PCE hanno esattamente la stessa lettura, con piccoli scostamenti sulla UR che come potete vedere sono disallineati di max 2 punti. Anche per la UR vale a mio avviso la stessa regola.

In conclusione, ritengo che utilizzando uno schermo ben fatto ed installando correttamente, non ci sono sovrastime o sottostime preoccupanti tali da intervenire con rettifiche software o addirittura hardware.

Vorrei puntualizzare come la lettura è stata fatta contemporaneamente sullo stesso punto, particolare che spesso viene ahimè sottovalutato, e che trascura le differenze microclimatiche tra un luogo e l'altro, anche a distanza di poche decine di metri.

Lungi dall'additare i Davisiani, o dallo screditare il marchio, peraltro ottimo per una serie di altri aspetti come ampiamente descritto altrove, mi limito a prendere atto di ciò che ho empiricamente registrato.

Se proprio volessi esprimere un giudizio personale, e chiaramente opinabile, rifletterei sulla differenza di costo tra i due apparati, limitatamente ad installazioni a quote medie che non necessitano di particolare manutenzione, e che non sono sottoposti mediamente a stress eccessivi.

E le altre stazioni ?

Beh, farò delle verifiche senza dubbio anche sulle più commerciali Lacrosse, che montano lo stesso sensore T Davis. Come andrà a finire? Io un idea ce l'avrei .... B)

A voi la parola per commenti e critiche.
Filippo.
Osservatorio di Isernia Via Latina
Cerco tecnici.
Last Edit: 10 Giu 2014 13:33 by filippo.
The administrator has disabled public write access.
The following user(s) said Thank You: Nix 90

Re:R: Confronto DAVIS VUE contro PCE FWS20 10 Giu 2014 14:00 #1724

  • GiusCB
  • GiusCB's Avatar
  • Online
  • Amministratore
  • Posts: 6984
  • Thank you received: 1289
  • Karma: 4
Sensore lacrosse WS23XX.
Sensore Davis


Scheda tecnica del sensore.... Non lo riconoscete??? m.sensirion.com/en/products/humidity-sen...midity-sensor-sht15/
Campobasso EST 660 m slm.
Last Edit: 10 Giu 2014 14:08 by GiusCB.
The administrator has disabled public write access.

Re:Confronto DAVIS VUE contro PCE FWS20 10 Giu 2014 14:19 #1725

  • GiusCB
  • GiusCB's Avatar
  • Online
  • Amministratore
  • Posts: 6984
  • Thank you received: 1289
  • Karma: 4
Logicamente, il discorso diventa più articolato nel momento in cui bisogna acquistare un apparato... Beh in questo caso non si può dare una risposta univoca a tutti poiché ognuno di noi ha le proprie esigenze che possono essere soddisfatte da un apparecchio mentre da un altro NO... Ma questo è un altro discorso... :)
Campobasso EST 660 m slm.
The administrator has disabled public write access.

Re:Confronto DAVIS VUE contro PCE FWS20 10 Giu 2014 14:43 #1726

  • filippo
  • filippo's Avatar
  • Offline
  • Amministratore
  • Isernia
  • Posts: 4399
  • Thank you received: 613
  • Karma: 2
Molto bene, sono onorato dalle reazioni :cheer:

quoto perfettamente ogni osservazione e precisamente:

Certamente farò ulteriori testing utilizzando la stessa identica configurazione attualmente in uso sulla rete, parlo per gli schermi. Se avrò tempo farò il prossimo test con una WS23XX utilizzando lo schermo bianco "latte", al quale se riesco applicherò la ulteriore misura consigliata. Però attenzione, i test vanno fatti sempre contemporaneamente, e qui si complica la faccenda ahahah

Sullo scarto di 0,5, beh, sostanzialmente annullerebbe ogni dubbio su una questione "sostanziale" rispetto alla qualità dell'hardware !

Sul tipo di apparato da installare, chiaramente è tuttaltro discorso.

Sono io il primo ad avere sempre dubbi amletici che mi spingono agli eccessi. Ne sento davverto tante di storie, provenienti da moltissimi utenti sparsi in ogni luogo. Errori grossolani sono all'ordine del giorno, ciò genera ulteriori casistiche su cui discutere e sono proprio gli errori a confermare la regola !!

comunque grazie per le preziose integrazioni ;)
Osservatorio di Isernia Via Latina
Cerco tecnici.
The administrator has disabled public write access.
Time to create page: 0.055 seconds

donazione 5x1000 meteo isernia sannio meteo
webcam_del_giorno_meteolive

Booking.com